418 PIANTAPALI LATERALE PER CINGOLI

Caratteristiche

– altezza massima di lavoro mm. 2950
– tre movimenti: verticale, laterale, longitudinale
– collegamento idraulico al trattore

schema

TIPO A mm. B mm. C mm. D mm. E mm. F mm. G mm. Peso Kg.
PP laterale 3150 3050 1700 25-30° 15° 25-30° 30° 240

Accessori a richiesta

– cavalletto per rimessa
– traslatore idraulico
– deviatore a 3 leve
– deviatore a 4 leve
– pinza togli palo
– contropiastra da saldare al trattore

Disponibile versione per trattore gommato con attacco posteriore a tre punti.

418_piantapali_con_pinza

420 PIANTAPALI POSTERIORE LATERALE MOD. PPL


Il piantapali per vigneto/frutteto è dotato di attacco a tre punti e può essere installato sul lato posteriore del trattore.
Il piantapali PPL ha un’alzata massima della testa di 3 metri circa.
E’ una macchina versatile e semplice da utilizzare nei vigneti nuovi e tradizionali.
Ideale per la sostituzione dei pali con 3 movimenti direzionali anche nei terreni più impervi.
Grazie al peso del trattore, il palo viene spinto fino ad un metro di profondità anche nei terreni più compatti.
Si può adattare a tutti i tipi di trattore, sia gommato che cingolato e di varie larghezze.
Fornito di attacco regolabile, consente di utilizzare la macchina nella posizione di lavoro ideale.
Questo modello è adatto anche ai trattori con sollevamento anteriore.
Tramite il tirante centrale è possibile bloccare la macchina in fase di lavoro.

Caratteristiche

– altezza massima di lavoro mm. 3000
– tre movimenti: verticale, laterale, longitudinale
– collegamento idraulico al trattore

Accessori a richiesta

– traslatore idraulico
– deviatore a 3 leve
– deviatore a 4 leve
– pinza togli palo
– terzo punto idraulico per inclinazione longitudinale
– tirante per fissaggio